Logo Gruppo Cidimu

Test Prenatale del DNA Fetale

Il test prenatale del DNA fetale con metodologia G-test rappresenta una tecnologia evoluta per lo screening prenatale e rientra tra le proposte diagnostiche all'avanguardia del Gruppo CIDIMU.

L'analisi si esegue sul sangue materno da cui viene estratto ed analizzato il DNA fetale. Senza alcun rischio per la donna o per il feto, è possibile valutare il rischio per la trisomia 21 (sindrome di Down), trisomia 18, per le anomalie nel numero dei cromosomi sessuali e per alcune microdelezioni cromosomiche.

La metodica del Genetic Test (G-Test) è un'evoluzione delle tecnologie fino ad oggi utilizzate. Il G-Test viene realizzato esclusivamente in laboratori certificati  e la sua validità è stata confermata da numerosi studi internazionali.

L’elevato livello di attendibilità del G-Test permette di limitare il ricorso alle procedure diagnostiche maggiormente invasive (amniocentesi e villocentesi) ai soli casi in cui si renda necessario. Il test infatti ha un alto grado di affidabilità: la capacità di identificare i soggetti affetti da una determinata malattia su più di 272.886 G-Test effettuati è del 99,65% per le Trisomie 21 e 18, del 100% per la Trisomia 13. La precisione del test è del 97-98% per la determinazione del sesso e del 99% per le microdelezioni.

Resta aggiornato,
iscriviti alla NEWSLETTER
Copyright 2017 CIDIMU SPA — Società con Socio Unico   |   Capitale Sociale Euro 312.000,00 I.V.   |   P.IVA 03966780011   |   R.E.A. TO 604161