Logo Gruppo Cidimu

Ecocolordoppler Microbolle

L'ecocolordoppler con microbolle è un punto di forza del Gruppo CIDIMU come applicazione per lo studio del forame ovale pervio.
Questa tecnica ultrasonografica  è in grado di valutare la velocità e la morfologia di specifiche arterie cerebrali utili alla diagnosi.

Si tratta di una metodologia non invasiva, ripetibile, sensibile e specifica. La conduzione dell'esame da parte di un medico specializzato, come quelli presenti negli Istituti del Gruppo, influisce positivamente per ottenere una refertazione ancora più precisa. La sensibilità/specificità rispetto all’angiografia tradizionale, per stenosi uguali o superiori al 50%, può raggiungere in questo modo il 100%.
La tecnologia ecocolordoppler normalmente non risente dei movimenti del paziente e non necessita di mezzi di contrasto, aumentandone il comfort nello svolgimento dell'esame.

Oltre che per la diagnosi e il monitoraggio di pazienti con sospetto di forame ovale pervio, questa metodologia è utile nelle malattie vascolari dell’encefalo per la valutazione delle stenosi extracraniche e del circolo intracranico, dell'ischemia cerebrale, dell'emorragia subaracnoidea (vasospasmo cerebrale). Infine l'ecocolordoppler con microbolle trova un'utile applicazione nello screening e monitoraggio di pazienti tra 2 e 16 anni con anemia falciforme e nella prevenzione del rischio di ictus.
Resta aggiornato,
iscriviti alla NEWSLETTER
Copyright 2017 CIDIMU SPA — Società con Socio Unico   |   Capitale Sociale Euro 312.000,00 I.V.   |   P.IVA 03966780011   |   R.E.A. TO 604161